head img 2

  • Home
  • News
  • Prysmian costruirà un nuovo Headquarter a Milano per 700 dipendenti

Prysmian costruirà un nuovo Headquarter a Milano per 700 dipendenti

Prysmian costruirà un nuovo headquarter a milano per 700 dipendenti. Investimento da 30 m di euro per un edificio innovativo a elevata sostenibilità ambientale. Luce naturale, serre bioclimatiche e soluzioni ad elevata efficienza energetica. L’ad valerio battista: “la nuova sede consentirà significativi risparmi di costi gestionali. A milano manteniamo testa e cuore pur essendo un gruppo multinazionale.”

Milano, 24 ottobre 2013. Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, ha presentato questa mattina il progetto per la realizzazione del nuovo Headquarter del Gruppo a Milano, nel quartiere Bicocca. L’Amministratore Delegato di Prysmian Valerio Battista ha illustrato il progetto al Sindaco Giuliano Pisapia nel corso di una tavola rotonda dal titolo “Competere nel mondo con testa e cuore a Milano” alla quale ha preso parte anche l’Amministratore Delegato di EXPO 2015 Giuseppe Sala.

L’edificio, progettato secondo i più innovativi criteri architettonici e con una forte attenzione all’efficienza energetica e alla sostenibilità, si estenderà su una superficie di 22.000 mq e potrà ospitare circa 700 persone. L’investimento complessivo per la realizzazione del complesso è di oltre 30 milioni di Euro, investimento che consentirà all’azienda un risparmio annuale dei costi di gestione, rispetto all’attuale sede, di circa il 50%.

“Il nostro Gruppo – ha spiegato Valerio Battista - è sempre più proiettato in una dimensione mondiale come leader assoluto nel settore dei cavi e l’Italia rappresenta circa il 5% del nostro fatturato totale, che nel 2012 è stato di quasi 8 miliardi di Euro. Ma così come abbiamo tenuto nel nostro Paese gli stabilimenti di eccellenza tecnologica dove produciamo fibre ottiche e sistemi energia sottomarini utilizzati in tutto il mondo, adesso, con la costruzione del nuovo quartier generale, abbiamo anche voluto ribadire il nostro legame storico con Milano.”

Progettato dall’Architetto Maurizio Varratta, il nuovo Headquarter del Gruppo Prysmian sorgerà in zona Bicocca e anche nella forma, simile a un tipico opificio lombardo, richiamerà la storica vocazione all’industria di quest’area di Milano. Il complesso sarà infatti composto da quattro corpi di fabbrica, destinati a uffici e servizi, intervallati da due grandi “serre”, ossia spazi vetrati a tutta altezza destinati alla mobilità interna. Le “serre” saranno vere e proprie oasi di verde, e grazie all’ampia presenza di vegetazione e vasche di acqua contribuiranno significativamente al miglioramento delle condizioni microclimatiche interne e all’efficienza energetica. Altra caratteristica dell’edificio sarà l’ampio ricorso alla luce naturale ottenibile grazie ad ampie superfici vetrate. La costruzione includerà il recupero della storica torre di filatura di fibre ottiche del Gruppo e ospiterà anche una sala auditorium e un centro di formazione per i dipendenti.

In Italia Prysmian ha complessivamente circa 2.000 dipendenti (20.000 nel mondo) in 8 stabilimenti (91 nel mondo). Il Gruppo ha realizzato o è attualmente impegnato in importanti progetti di sviluppo di infrastrutture per l’energia e le telecomunicazioni, come i collegamenti energia sottomarini tra Sicilia, Sardegna, e la Penisola e tra Italia e Montenegro. In Lombardia e a Milano Prysmian ha recentemente realizzato per Terna la prima rete Alta Tensione con l’impiego di cavi a basso impatto ambientale e ha ottenuto la commessa per il cablaggio della Torre Isozaky, il più alto edificio in Italia, che sorgerà in zona Fiera. I cavi ottici di Prysmian costituiscono inoltre il cuore del sistema di telecomunicazioni di Milano.

“Guardiamo con grande interesse anche a EXPO 2015, che crediamo rappresenterà una grande opportunità di rilancio per Milano e l’Italia intera e darà un positivo impulso anche alla realizzazione di nuove infrastrutture per energia e telecomunicazioni, che sono vitali per l’economia del Paese”, ha concluso Battista.

Fonte www.prysmiangroup.com